Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:13 METEO:FIRENZE18°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 18 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Green Pass, cosa è e come funziona

Attualità lunedì 19 ottobre 2020 ore 11:31

Nuovi divieti sul ponte per stendere l'asfalto

Prevista la rimozione dei sanpietrini, il cantiere arriva dopo la stabilizzazione della struttura a seguito di un intervento su una pila del ponte



FIRENZE — Avviato questa mattina il rifacimento della pavimentazione sul Ponte Vespucci. Chiusa la direttrice verso l'Oltrarno. Itinerario alternativo lungarno Vespucci - Ponte alla Carraia - Lungarno Soderini.

"Sarà rimossa la pavimentazione attuale con successiva posa dello strato di impermeabilizzazione, a completamento la finitura superficiale in asfalto architettonico di colore grigio" ha reso noto l'assessorato alla Mobilità.

L’intervento sarà eseguito in due fasi: la prima interesserà la semicarreggiata in direzione Oltrarno con l’istituzione di divieti di transito. A seguire i lavori si sposteranno sull’altra semicarreggiata con lo stesso provvedimento. Dal punto di vista della circolazione sarà mantenuta sempre aperta la direttrice dall’Oltrarno verso il centro storico

I veicoli che da lungarno Vespucci sono diretti verso lungarno Soderini dovranno quindi utilizzare l’itinerario alternativo lungarno Vespucci-piazza Goldoni-Ponte alla Carraia-lungarno Soderini. I divieti di sosta saranno in vigore sulle due semicarreggiate per tutta la durata dell’intervento. La fine dei lavori è prevista nel mese di dicembre

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso finisce in Consiglio comunale. "Troppi tavolini e pochi posti auto" hanno denunciato i consiglieri comunali Antonella Bundu e Dmitrij Palagi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità