Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:FIRENZE19°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Attualità domenica 21 marzo 2021 ore 10:16

Nuove telecamere per bloccare i furbetti della Ztl

Foto da Facebook

I residenti hanno chiamato l'assessore alla Mobilità per mostrare le falle ed hanno chiesto nuove porte telematiche per bloccare gli accessi vietati



FIRENZE — I residenti di Santa Croce e di San Niccolò hanno effettuato un sopralluogo con l'assessore alla Mobilità, Stefano Giorgetti, per mostrare le "falle" della Zona a traffico limitato e chiedere interventi sulla segnaletica.

Simone Scavullo portavoce del Comitato Cittadini per Firenze spiega a QUInewsFirenze "Abbiamo dei referenti nelle varie zone che hanno raccolto le segnalazioni dei residenti attraverso dei piccoli incontri e poi le problematiche sono state riportate a Giorgetti durante un sopralluogo. L'assessore ci ha assicurato che nei prossimi giorni saranno presi provvedimenti".

Di quali provvedimenti si tratta? "Abbiamo chiesto una porta telematica su via delle Casine, staffa di accesso a Santa Croce e ci sarà anche un intervento su San Niccolò dove oggi i residenti sono invasi dai parcheggi abusivi con le auto che scendono dai Bastioni ed entrano in San Niccolò con danni al manto stradale. A San Niccolò abbiamo chiesto di ripristinare l'area pedonale già in vigore".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente del mezzo pesante è rimasto ferito e fra Incisa Reggello e Firenze Sud l'autostrada è rimasta bloccata con code di molti chilometri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità