QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 15 novembre 2019

Attualità venerdì 30 agosto 2019 ore 10:30

Nuova viabilità e parcheggi per il vecchio stadio

Il Presidente del Quartiere Campo di Marte sposa l'opzione che prevede il recupero architettonico dell'impianto sportivo realizzato negli anni '30



FIRENZE — Due le opzioni sul tavolo per risolvere un rebus che si trascina da anni: realizzare un nuovo impianto sportivo in periferia, oppure riqualificare l'impianto attualmente in uso. In entrambi i casi l'urbanizzazione non si limiterebbe all'impianto ma occorrerebbe ripensare viabilità e servizi per un intero quartiere e così il Quartiere 2 ci metterebbe la firma per "ripensare tutta l’area, creare parcheggi e soluzioni di viabilità".

Dopo l'incontro avvenuto a Palazzo Vecchio tra il patron viola, Rocco Commisso, ed il sindaco di Firenze, Dario Nardella, c'è chi preferirebbe un restyling e l'opinione è autorevole poiché rappresentativa dell'intera zona che ospita oggi lo stadio comunale, arriva infatti da Michele Pierguidi, presidente circoscrizionale eletto per voto diretto dai cittadini.

Ha quasi un secolo di vita l'Artemio Franchi di Firenze progettato nel 1929 da Pier Luigi Nervi e sponsorizzato dal marchese Luigi Ridolfi da Verrazzano ed è sottoposto a vincoli pertanto qualsiasi intervento è soggetto alla preventiva autorizzazione da parte della Soprintendenza.

"Ho sempre sostenuto convintamente che il restyling del Franchi fosse la soluzione migliore per il Q2 e per la città di Firenze" ha detto il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi. "Già tre anni fa il Consiglio del Quartiere 2 approvò una mozione con la quale veniva richiesta la copertura dello stadio di Campo di Marte. La scelta di riqualificare il Franchi e di continuare ad utilizzarlo per le partite della Fiorentina sarebbe la più logica perché unisce la tradizione con l’innovazione senza alterare l’equilibrio del quartiere di Campo di Marte. Se questa sarà la scelta occorrerà ripensare tutta l’area, creare parcheggi e soluzioni di viabilità tali da non mettere in difficoltà i residenti. Occorrerà inoltre implementare i servizi e valorizzare la vocazione sportiva di tutta l’area, con pedonalizzazioni, nuove piste ciclabili e percorsi per il jogging. Così Campo di Marte sarà sempre più il "cuore sportivo" di Firenze e lo spazio migliore dove ospitare la Fiorentina". 



Tag

Pubblicità di Emanuele Filiberto: «I reali stanno Tornando, serve guida stabile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Cronaca

Attualità