Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:31 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Raga, se arrivano gli sbirri nessuno scappa», la guerriglia a San Siro

Attualità giovedì 25 febbraio 2021 ore 18:51

Nuova illuminazione nel centro storico - Video

L'illuminazione del centro storico è passata dalla luce gialla-arancione delle vecchie lampade a vapori di sodio e mercurio alla luce bianca del led



FIRENZE — Nuova illuminazione pubblica nel centro storico di Firenze, in strade e piazze storiche tra cui via dei Calzaiuoli, via Tornabuoni e piazza Santa Maria Novella. 

Termina il piano di installazione delle nuove 30.000 luci a led finanziato con i fondi comunitari PONmetro e con fondi del Comune di Firenze, messo a punto dalla Direzione Nuove Infrastrutture e da Silfi Spa.

Nuova luce alle principali strade del centro storico fiorentino quali via dei Calzaiuoli, via degli Speziali, via degli Strozzi, piazza degli Strozzi, piazza degli Antinori, via Tornabuoni, piazza Santa Trinita, via Cavour e via Martelli, fino a piazza Santa Maria Maggiore e piazza dell’Unità Italiana.

Il sindaco Dario Nardella "Con le ultime installazioni fatte adesso nel Quartiere 1 si arriva a un traguardo che ci permette di avere una nuova illuminazione più efficace per strade e piazze sempre più sicure, un minore inquinamento luminoso e un grande risparmio sul fronte dei consumi. Con il passaggio dalla luce gialla-arancione delle vecchie lampade a vapori di sodio e mercurio alla luce bianca del led è migliore la visibilità e la vivibilità notturna oltre che la percezione della sicurezza dei cittadini. La ‘rivoluzione della luce’ è una delle operazioni in cui siamo impegnati, e su cui crediamo fortemente, per rendere Firenze più sicura”.

“L’installazione di luci a led ha coinvolto tutti i Quartieri che in questi anni hanno visto migliorare il loro volto notturno - hanno aggiunto gli assessori alla sicurezza Benedetta Albanese, alle partecipate Federico Gianassi e alla mobilità Stefano Giorgetti - Grazie alle segnalazioni dei cittadini, con i quali continuiamo a lavorare per proseguire su questa strada”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due mamme e un uomo sono finiti in arresto per abusi sulle figlie e diffusione su internet le immagini delle violenze. Le bimbe sono in luoghi sicuri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca