Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Attualità lunedì 17 febbraio 2020 ore 10:25

Nuova corsia d'emergenza senza pini e radici

Gli abbattimenti dei pini avrebbero colto di sorpresa i residenti della zona mentre un Comitato di ambientalisti è insorto attraverso i social



FIRENZE — Sono scattati domenica i divieti di transito e restringimenti di carreggiata per i lavori di messa in sicurezza con rifacimento della carreggiata della corsia riservata ai mezzi di soccorso diretti all’ospedale di Careggi. Alcuni abitanti della zona si sarebbero detti "colti di sorpresa" per gli abbattimenti dei pini lungo l'attuale corsia riservata che da via Mariti arriva in piazza Dalmazia passando dal sottovia. 

Una nota di inizio dicembre diramata da Palazzo Vecchio anticipava però l'intervento "A seguito dei saggi effettuati una decina di giorni fa gli uffici della mobilità di concerto con quelli dell’ambiente stanno ultimando il progetto per la riqualificazione della carreggiata di via Mariti. L’intervento consisterà nella sostituzione di alcuni pini radicati nell'aiuola spartitraffico e nella conseguente eliminazione dei rigonfiamenti dell’asfalto causati dalle radici degli alberi sulla corsia riservata ai mezzi di soccorso diretti a Careggi e in quella adiacente. Dopo l’approvazione sarà avviata la procedura per il rilascio dei provvedimenti necessari per i lavori con l’obiettivo di terminare entro fine anno".

Il Comitato Vivi Firenze Verde nella giornata di domenica ha realizzato un video dei tagli, rilanciato poi sui social. "Grazie anche ad un servizio di Striscia la notizia, questi pini non esisteranno più. Accade a Firenze, zona Careggi, dove l’Amministrazione preferisce abbattere, piuttosto che fare manutenzione" è questa la didascalia del video pubblicato dal Comitato Vivi Firenze Verde.

L'amministrazione aveva così annunciato la scorsa settimana i lavori lungo sulla direttrice stradale "Vista la complessità delle operazioni che richiedono la chiusura di via Mariti da Ponte di Mezzo a piazza Dalmazia in direzione ospedale, i lavori sono stati programmati soprattutto nei fine settimana di febbraio. L’intervento proseguirà sabato 22, domenica 23, sabato 29 febbraio e domenica 1° marzo. Dal punto di vista della mobilità, quindi, nelle giornate di domenica via Mariti da Ponte di Mezzo a piazza Dalmazia sarà transitabile solo per i mezzi diretti in emergenza all’ospedale di Careggi con presenza delle pattuglie della Polizia Municipale. Gli altri veicoli dovranno utilizzare itinerari alternativi, ovvero per chi arriva dal centro da via Circondaria-piazza Tanucci-via Tavanti-via Alderotti oppure da via Panciatichi-sottopasso Nello Carrara-via Reginaldo Giuliani. Nelle giornate di sabato invece sono previsti restringimenti di carreggiata. A seguire ulteriori interventi che saranno effettuati da lunedì 2 a sabato 7 marzo in orario notturno (21-6) con chiusura della corsia preferenziale. I mezzi di soccorso saranno deviati sulle altre corsie in direzione piazza Dalmazia. Una volta terminati questi lavori prenderà il via un intervento di manutenzione del sottopasso ferroviario da parte Rfi. Prevista la chiusura di una corsia per volta in orario notturno".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo ormai senza vita rinvenuto la notte scorsa nei pressi degli orti sociali è di un uomo che era privo di documenti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità