comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 22°35° 
Domani 21°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 06 luglio 2020
corriere tv
#iorestoacasa, le note di Morricone in versione rock scaldano una piazza Navona deserta

Attualità martedì 03 ottobre 2017 ore 16:00

Appello di Aned e Anpi contro i neo fascisti

Aned e Anpi contro i movimenti neo fascisti. A sottoscriverlo Pd, Mpd, Sì e Al. Niente sottoscrizione da parte Forza Italia, Fratelli d'Italia e M5S



FIRENZE — "Chiediamo ai rappresentanti delle Istituzioni, di non concedere spazi, ed in applicazione delle norme vigenti, non consentire eventi pubblici organizzati da partiti e movimenti di chiara ispirazione neo fascista quali Casapound e Forza Nuova". 

E' una delle richieste dell'appello lanciato da Anpi e Aned alle forze politiche, sottoscritto da gruppi consiliari in Palazzo Vecchio a Firenze di Pd, Mdp, Sinistra italiana, Alternativa libera e la consigliera civica Cristina Scaletti. 

L'appello è stato presentato a Palazzo Vecchio durante un incontro a cui hanno preso parte esponenti delle due sigle e dei gruppi consiliari sostenitori dell'atto.

"Nella prima parte del 2017 abbiamo assistito ad una escalation di episodi di chiara matrice neofascista, ne citiamo solo alcuni: Empoli, la targa in memoria degli ex deportati, sfregiata con una svastica Firenze, gruppo di neofascisti si reca al cimitero di Trespiano per commemorare i franchi tiratori della RSI Vinca - Massa Carrara, professore posta orgoglioso sui social foto che lo ritrae con la bandiera della Rsi sul luogo che ricorda la strage nazifascista Pistoia, una squadra di Forza Nuova si reca in chiesa per vigilare sulla dottrina di Don Massimo Biancalani, "colpevole" di essersi recato in piscina con un gruppo di migranti. Ma basti solo pensare alla ''marcia su Roma'' minacciata da Forza Nuova per il prossimo 28 ottobre", si legge nel documento. Per questi motivi, Aned e Anpi invitano "tutte le forze politiche a schierarsi con i valori dell''antifascismo e della Costituzione in maniera netta, concreta e prioritaria rispetto ad ogni altra considerazione e motivazione. Chiediamo a tutti i soggetti di unirci in un unico fronte antifascista, pronto a condannare ed a contrastare con tutti i mezzi democratici possibili ogni episodio di chiara ispirazione neofascista".

Non hanno sottoscritto l'appello, è stato spiegato durante l'incontro, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Movimento 5 Stelle.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca