Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:25 METEO:FIRENZE11°12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Attualità lunedì 23 novembre 2020 ore 17:01

Nel locale abbandonato spuntano siringhe e rifiuti

I consiglieri di quartiere hanno presentato un esposto per chiedere accertamenti da parte della polizia municipale e del servizio di igiene



FIRENZE — Un locale abbandonato in via Baracca è diventato un ricovero di fortuna tra siringhe e rifiuti, per questo i consiglieri del Quartiere 5 hanno presentato un esposto chiedendo accertamenti da parte della polizia municipale e della Asl locale. A rendere nota la segnalazione sono stati Angela Sirello e Matteo Chelli "Abbiamo personalmente effettuato una serie di sopralluoghi nel corso del tempo presso il locale ormai chiuso da quasi due anni, ma regolarmente utilizzato come ricovero da senzatetto, sbandati e anche come luogo di spaccio e per il consumo delle dosi, come testimoniano le siringhe rinvenute all’interno".

"Numerosi appelli - hanno sottolineato i consiglieri - sono stati lanciati all’Amministrazione comunale e alle autorità sanitarie locali circa la necessità impellente di porre rimedio alla situazione di evidente e diffuso degrado in cui versa la struttura, che nelle condizioni attuali è causa di un serio stato di pericolosità per l’igiene e la sicurezza pubblica, tenendo conto del fatto che, a fianco della stessa, sono presenti alcuni esercizi commerciali e l’entrata di un condominio".

"Ai primi dell’Agosto scorso - hanno aggiunto - municipale ed Asl competente per territorio sono stati interessati da un precedente esposto di denuncia della situazione. Niente, al momento, è stato fatto per mettere in sicurezza l’area. Si segnala altresì che all’interno del locale sono presenti materiali infiammabili i quali, soprattutto in inverno, con la possibile accensione di fuochi per scaldarsi, potrebbero provocare incendi e gravi danni a cose e persone".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sala operativa regionale di protezione civile ha diramato un bollettino di rischio idrogeologico su gran parte della Toscana. Ecco dove
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità