QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°30° 
Domani 14°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 giugno 2019

Elezioni mercoledì 24 aprile 2019 ore 15:34

"Chi crea divisioni sul 25 Aprile fa male a tutti"

Mustafa Watte

Il candidato sindaco nella corsa a Palazzo Vecchio di "Punto e a Capo" ha annunciato la sua presenza alle celebrazioni per la Liberazione



FIRENZE — Mustafa Watte, candidato alla poltrona di primo cittadino per "Punto e a Capo", ha detto che domani sarà presente alle celebrazioni del 74mo anniversario della Liberazione dal nazifascismo. "Sarò in Piazza per il 25 Aprile perché è festa nazionale dedicata alla Liberazione, senza la quale non ci sarebbe stata in Italia la democrazia", ha detto in una nota. 

Watte è poi intervenuto, nella stessa nota, sulle polemiche degli ultimi giorni in merito alla partecipazione di altri esponenti politici alle manifestazioni. "Chi tenta di creare attorno a questa data anacronistiche divisioni, non fa il bene del popolo italiano. Ed è triste constatare che non sfuggono a questi tentativi persone che dovrebbero sentirsi obbligate a rappresentare il popolo nella sua unitarietà. A questo obbligo si stanno sottraendo Matteo Salvini, ministro della Repubblica e Ubaldo Bocci, candidato sindaco di Firenze per il centrodestra. Entrambi antepongono ai rispettivi doveri istituzionali il desiderio di andare a caccia dei voti fascisti e distrarre l’attenzione dai disastrosi risultati di questo governo in campo economico che tanti problemi stanno creando alla parte più povera del Paese".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità