QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 28 febbraio 2020

Attualità sabato 21 maggio 2016 ore 10:00

Musica, canti e fiori in onore al Maggio

Via Maggio

Dal pomeriggio di sabato 21 fino alla tarda sera si terrà all'Oltrarno La Maggiolata. Ricco programma con concerti e spettacoli per strada



FIRENZE — In onore del Maggio Musicale, nel mese di maggio e su idea dell'associazione Via Maggio non poteva che nascere La Maggiolata, una festa di musica, canti e fiori per le strade dell'Oltrarno.

Un ricco programma con concerti, performances canore e musicali animerà la strada come avveniva in passato durante il mese di maggio nelle antiche feste della tradizione popolare toscana dedicate alla stagione dei fiori e della rinascita della natura. 

"Siamo felici di poter contare La Maggiolata tra le iniziative inaugurali di questa lunga Estate Fiorentina 2016 – commenta Tommaso Sacchi, curatore della kermesse estiva -. Una festa che ben interpreta il carattere della nostra rassegna estiva: un viaggio interdisciplinare in una delle arterie culturali della Città di Firenze che vede coinvolte alcune tra le principali realtà musicali del territorio fiorentino, come il Maggio Musicale e la Scuola di Musica di Fiesole. Una percorso tra musica e canto che rievoca le antiche feste cittadine del Calendimaggio per festeggiare l'arrivo della bella stagione".

La Maggiolata mette in relazione per la prima volta due straordinarie realtà d’eccellenza fiorentine conosciute a livello internazionale: il Maggio Musicale Fiorentino e via Maggio, la strada conosciuta in tutto il mondo come la Via degli Antiquari.

Sabato 21 maggio (dal pomeriggio a tarda sera) in Via Maggio, vigerà il divieto di sosta e transito e la strada sarà eccezionalmente pedonalizzata; si potrà così passeggiare piacevolmente nella Via degli Antiquari addobbata con cascate di fiori.



Tag

Zaia: «Grazie all'igiene dei veneti solo 116 positivi, i cinesi? Li abbiamo visti tutti mangiare i topi vivi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità