Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:51 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità lunedì 26 settembre 2022 ore 13:03

Musei e visite gratuite, ecco dove e quando

Tutte le visite guidate e le attività sono gratuite e la prenotazione è obbligatoria, si può riservare un solo appuntamento per massimo 5 persone



FIRENZE — Musei e visite gratuite per tutti i residenti della Città metropolitana di Firenze nel nuovo appuntamento della Domenica metropolitana in programma il 2 Ottobre.

Al Museo Novecento sarà visitabile la grande mostra monografica Tony Cragg. Transfer, che permette di apprezzare meravigliose sculture e disegni dell'artista; a questa fa da controcanto la mostra Passione Novecento. Da Paul Klee a Damien Hirst, a Palazzo Medici Riccardi, che espone prestigiose opere di alcuni maestri del XX secolo, acquisite da collezionisti privati fiorentini e toscani. Un intenso viaggio attraverso le opere di artisti italiani e internazionali come Giorgio De Chirico, Ottone Rosai, Lucio Fontana, Joan Mirò, Ai Weiwei, Andy Warhol, Damien Hirst. Ancora presso il MAD Murate Art District di Firenze è visitabile la mostra Il Respiro dei sogni: il lavoro di Jacopo Baboni Schilingi che raccoglie in modo suggestivo e onirico i sogni dei cittadini che hanno aderito alla call dell’artista. Al Forte di Belvedere è l’ultimo giorno di apertura per le mostre dedicate alle donne artiste: da una parte la personale Play It Again della giovane e talentuosa Rä di Martino e dall’altra la mostra Fotografe! presentata e promossa dalla Fondazione Alinari per la Fotografia e dalla Fondazione CR Firenze, in collaborazione con il Comune di Firenze.

In occasione del centenario della morte di Stefano Bardini, è possibile visitare la mostra Officina Bardini, che valorizza l'ampio e intenso lavoro di restauro, reintegro e rifacimento di opere e oggetti d'arte coordinato prima da Stefano e poi dal figlio Ugo.

In occasione del cinquecentenario della nascita di Eleonora de Toledo (1522-2022), consorte di Cosimo I Medici, è in programma una conferenza rivolta al grande pubblico tenuta dalla studiosa Roberta Orsi Landini: appuntamento in Santa Maria Novella alle 15.

Alle famiglie con bambini si rivolgono gli atelier d’arte Forme infinite, infinite metamorfosi al Museo Novecento e In bottega, fra restauro e invenzione al Museo Bardini, mentre in Palazzo Medici Riccardi sarà possibile partecipare alla visita animata Occhio al Novecento.

Sarà inoltre possibile partecipare alle visite presso Palazzo Vecchio, al Complesso di Santa Maria Novella e in Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine, dove straordinariamente si può accedere ai ponteggi allestiti per gli interventi di diagnostica e restauro.

Tutte le visite guidate e le attività sono gratuite e la prenotazione è obbligatoria. All’atto della prenotazione è possibile riservare un solo appuntamento nel corso della giornata per un massimo di 5 persone.

Gli ingressi ai singoli musei saranno disponibili fino ad esaurimento posti, tranne la Cappella Brancacci che prevede prenotazione obbligatoria.

Questi gli orari di apertura: Museo di Palazzo Vecchio (orario 9.00/19.00),*Torre di Arnolfo (orario 9.00/17.00), Santa Maria Novella (orario 13.00/17.00 *ultimo accesso in Basilica h 15.00, accesso alla biglietteria da piazza Stazione 4), Museo Novecento (orario 11.00/20.00), Museo del Ciclismo Gino Bartali (orario 10.00/16.00), Palazzo Medici Riccardi (orario 9.00-19.00), Museo Stefano Bardini (orario 11.00/17.00), Fondazione Salvatore Romano (orario 11.00/17.00), Forte di Belvedere (10.00/20.00).*L’accesso ai bastioni esterno è possibile fino alle h 19.00 con ultimo ingresso entro le h 18.30).

In caso di pioggia le Torre di Arnolfo resterà chiusa al pubblico per motivi di sicurezza. Sarà accessibile il camminamento di ronda.

Le biglietterie chiudono un’ora prima dell’orario di chiusura del museo.

Per la Cappella Brancacci (orario 13.00/17.00, 10 persone ogni mezz’ora, ultimo accesso 16.15) la prenotazione è obbligatoria. L’accesso ai ponteggi del cantiere di diagnostica e di restauro avviene in forma accompagnata, senza spiegazione. I ponteggi sono accessibili a persone con difficoltà e disabilità motorie.

Per gli utenti in possesso della Card del Fiorentino, data la gratuità della giornata, non è prevista alcuna priorità di accesso nei Musei Civici Fiorentini. Per coloro che intendono acquistarla si richiede la prenotazione, al fine di garantire un servizio adeguato senza attese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione più grave nel sottopassaggio ferroviario tra viale Guidoni e viale XI Agosto con la circolazione strozzata da un allagamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità