QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 15° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 14 novembre 2019

Cronaca martedì 26 febbraio 2019 ore 19:16

Morte di Duccio, Kamjuran resta in carcere

Niente scarcerazione per il 38enne arrestato nell'ambito dell'inchiesta sulla morte del giovane ucciso da un'auto durante un inserimento fra rom



FIRENZE — Amet Kamjuran, 38 anni, resta in carcere. Lo ha deciso il Tribunale del riesame respingendo l'istanza presentata dai suoi difensori.

L'uomo è stato arrestato nell'ambito dell'inchiesta sulla tragica morte di Duccio Dini, il giovane di 29 anni che perse la vita il 10 giugno scorso a seguito di un incidente avvenuto al culmine di un inseguimento fra rom: un'auto lo colpì in pieno mentre era fermo a un semaforo a bordo del suo scooter, uccidendolo.

Per la morte di Duccio Dini gli indagati sono sette, due si trovano in carcere, cinque ai domiciliari.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, Kamjuran era a bordo dell'auto che investì Duccio, seduto davanti sul lato passeggero e, dopo l'impatto, sarebbe riuscito a nascondersi e a fuggire. Le forze dell'ordine sono riuscite a rintracciarlo grazie al suo dna, trovato all'interno della vettura.



Tag

Dolomiti, caos e disagi per la neve

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità