QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 28 febbraio 2020

Cronaca venerdì 07 aprile 2017 ore 13:42

Minacce e angherie sulla madre e lei si ribella

Una donna di 73 anni, dopo aver subito per molto tempo le violenze del figlio tossicodipendente, ha trovato il coraggio di denunciarlo



SESTO FIORENTINO — L'uomo, 44 anni, pregiudicato per rapina, aggrediva la madre sempre più frequentemente, spesso per futili motivi, in preda alla droga o all'alcol. Fino a quando l'anziana signora, dopo l'ennesimo episodio di violenza, ha chiamato i carabinieri.

La vicenda è accaduta a Sesto Fiorentino. L'uomo si faceva mantenere dalla madre e con il passare del tempo diventava sempre più aggressivo. La donna ha cercato a lungo di sopportare in silenzio le sue vessazioni, spesso rifugiandosi dal compagno quando la situazione diventava insostenibile. Ma l'ultima aggressione, di fronte al figlio che le gridava minacce di morte fuori di sè dall'ira, l'ha convinta a dire basta e a chiedere aiuto ai carabinieri.

Quando sono arrivati sul posto i militari l'hanno trovata in lacrime, seduta su una panchina fuori dal suo appartamento, con il figlio davanti che continuava a inveire contro di lei. Alla vista delle divise l'uomo è rimasto interdetto ma, dopo pochi minuti, ha spintonato i militari e ha cercato di scappare. Un tentativo di fuga ben presto fallito: il 44enne è stato arrestato e portato in carcere con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.



Tag

Bimbo in culla coperto dai soldi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità