Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:27 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Battista: «Di Maio?Mi dispiace, ma chi è causa del suo mal... Ora si prenda una laurea»

Attualità sabato 05 dicembre 2020 ore 09:16

Messa di Natale all'ora di cena in tempo di Covid

L'Arcidiocesi fiorentina ha diramato le indicazioni per celebrare la liturgia rispettando il coprifuoco imposto dalle misure contro la pandemia



FIRENZE — Nell'anno del Covid la tradizionale messa della notte di Natale sarà anticipata all'ora di cena, è quanto ha disposto l'Arcidiocesi di Firenze inviando ai sacerdoti le indicazioni da seguire per le celebrazioni.

Il cardinale Giuseppe Betori celebrerà a Santa Maria del Fiore la messa del 24 alle ore 20 mentre la messa del 25 sarà alle 10 e 30.

Per i sacerdoti le indicazioni sono di anticipare la messa di mezzanotte tra le 19 e 30 e le 20 e 30 "omettendo la veglia che normalmente la precede" dando così il tempo necessario "per poter rientrare a casa, così da poter rispettare l’orario fissato per le 22 dal Governo".

Infine Betori ha rivolto un invito a valutare la possibilità di allungare i tempi delle confessioni ed ulteriori celebrazioni tenendo conto dell'afflusso di fedeli e della capienza di ciascuna chiesa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Social Street ha rotto gli indugi ed ha messo mano alle zappe per tutelare una aiuola in prossimità del nuovo ponte e svincolo stradale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

STOP DEGRADO

Attualità

Politica