Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:31 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Raga, se arrivano gli sbirri nessuno scappa», la guerriglia a San Siro

Cronaca mercoledì 07 aprile 2021 ore 18:10

Maxi sequestro di medicine cinesi contro il Covid

Stoccate tra Firenze e Prato oltre 6.000 confezioni di medicinali di origine cinese, tra cui farmaci venduti come anti Covid. Sequestrate dai Nas



FIRENZE — I carabinieri del Nas di Torino hanno sequestrato oltre 6.000 confezioni di medicinali privi delle autorizzazioni di Aifa ed Ema nel corso di una operazione alla quale hanno preso parte anche i Nas di Firenze e i carabinieri di Prato e Signa.

Le indagini sono partite a Gennaio dopo la scoperta a Torino di alcune confezioni di medicinali cinesi in una attività di generi alimentari. I medicinali erano stoccati all'ingrosso tra Prato e la provincia di Firenze, in un deposito di proprietà di un cittadino cinese di 50 anni che è stato denunciato.

I medicinali sono stati rinvenuti grazie alle perquisizioni disposte dalla procura di Firenze e gli accertamenti hanno condotto i militari alla società all'ingrosso con più sedi sul territorio toscano.

Le confezioni sequestrate avrebbero potuto fruttare sul mercato oltre 60 mila euro, con un potenziale rischio per la salute. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due mamme e un uomo sono finiti in arresto per abusi sulle figlie e diffusione su internet le immagini delle violenze. Le bimbe sono in luoghi sicuri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità