QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°24° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 agosto 2018

Attualità venerdì 10 agosto 2018 ore 16:06

"Aeroporto? Ingiustificato chiedere rinvii"

Il sindaco Dario Nardella critico con la richiesta del Comune di Sesto di rinviare la coneferenza dei servizi. Falchi: "Parole fuori luogo"



FIRENZE — Una richiesta "francamente ingiustificabile e infondata", così il sindaco di Firenze Dario Nardella ha definito la scelta del Comune di Sesto di chiedere il rinvio della conferenza dei servizi programmata per il 7 settembre sul masterplan dello scalo aeroportuale fiorentino.

La giunta di Palazzo Vecchio, ha detto Nardella, "lo porterà all'attenzione del Consiglio comunale nella seduta del 3 settembre: è il parere redatto dai tecnici su indicazione dell'esecutivo, ed è un parere positivo". Il Comune di Sesto Fiorentino "dice che non riesce a dare il parere entro il 7 di settembre: non capisco come mai visto che il Comune di Firenze lo darà il 3. Basta fare un po'' meno vacanze come fa il Consiglio comunale di Firenze, fissare una seduta entro il 7 settembre e dare il parere". 

Di rimando il sindaco Lorenzo Falchi ha risposto a Nardella spiegando che "il Consiglio comunale di Sesto Fiorentino è convocato per il 4 settembre e che, in vista di quella data, uffici tecnici e commissioni consiliari sono al lavoro e lavoreranno tutto il mese, com’è ovvio e naturale che sia, per portare avanti la pratica in maniera seria e rigorosa. Le sue parole sono pertanto del tutto fuori luogo e irrispettose verso le Istituzioni”.

“Il punto vero - ha aggiunto Falchi - che evidentemente Nardella preferisce eludere o, peggio, dimostra di non sapere - prosegue - è che nell’ultimo giorno utile, il 7 agosto, è stata inviata da ENAC una documentazione interamente sostitutiva della vecchia. Si parla di centinaia di nuovi file che l’amministrazione ha il dovere di esaminare, come accade anche per la più banale delle pratiche edilizie”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca