Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Sport domenica 26 novembre 2017 ore 17:00

Firenze Marathon, vince Regasa portacolori Bahrain

Foto Firenzemarathon.it

A darsi battaglia fino all'ultimo metro sono stati Zelalem Bacha Regasa e l'etiope Tadesse Mamo Temechachu. Primo toscano Tocco, prima toscana Mugno



FIRENZE — 34/ma edizione della Asics Firenze Marathon sotto la pioggia che è caduta pochi minuti dopo il via e con temperature che si sono repentinamente abbassate fino a 7 gradi. Alle 8.30 sono partiti da piazza Duomo 8970 atleti, il via dato dal sindaco di Firenze, Dario Nardella. 

A darsi battaglia con uno sprint fino all'ultimo metro del rettilineo d'arrivo in piazza Duomo sono stati Zelalem Bacha Regasa, portacolori del Bahrain, e l'etiope Tadesse Mamo Temechachu. 

Ha vinto al fotofinish il 29enne esordiente Regasa, in 2:14:41 che ha inserito così per la prima volta nell''albo d'oro della Firenze Marathon l'Asia ed il Bahrain. 

Finisce in seconda posizione Tadesse Mamo Temechachu con il medesimo tempo cronometrico, mentre è stato terzo il keniano Gilbert KiprutoKirwa in 2:16:38. 

Primo italiano è stato il portacolori delle Fiamme Gialle Ahmed El Mazoury, che per la prima volta ha completato la distanza, che ha concluso in quinta posizione, in 2:24:09, sedicesimo riscontro cronometrico nelle liste italiane di sempre. 

Primo atleta toscano è stato Luca Tocco del GP Parco Alpi Apuane, ottavo in 2''27"17. 

Podio tutto etiope per la gara femminile corsa su ritmi quasi da primato della gara e che ha visto un bel duello tra la vincitrice Arissi Dire Tunee la giovanissima, vent'anni compiuti ieri, Sorome Negash Amente e quest'oggi all'esordio in maratona e in una gara in Europa. 

Tra le due è stata sfida spalla a spalla fino al 40 km quando Arissi Dire Tune ha continuato imperterrita sul suo ritmo per finire e vincere in 2:28:55, terzo tempo di sempre a Firenze. Prima italiana, ottava, la vicentina Maurizia Cunico, in 2:53:51. 

Prima atleta toscana, seconda italiana, e decima donna assoluta è stata Anna Laura Mugno dell'Orecchiella Garfagnana, che ha chiuso poco dopo, in 2:54''48", al debutto sulla distanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Strada chiusa e viabilità alternativa per consentire le operazioni di smontaggio del macchinario che è stato utilizzato per un recupero edilizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità