Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:51 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Cronaca mercoledì 28 settembre 2022 ore 10:55

Picchia e minaccia per anni gli anziani genitori

carabinieri
Foto d'archivio

Quando i carabinieri hanno notificato al 51enne l'allontanamento dalla casa familiare lui si è scagliato contro di loro ed è stato arrestato



FIRENZE — Anni di botte, minacce, offese e vessazioni: era un incubo familiare quello che si consumava in quella casa ai danni di due anziani genitori da parte del figlio 51enne. L'uomo infine è stato allontanato dalla casa familiare su ordinanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Firenze, ma quando i carabinieri si sono recati ad eseguirla lui si è scagliato anche contro di loro. Uno dei militari è rimasto ferito ed ha avuto necessità di cure da parte del pronto soccorso.

E' accaduto tutto il 24 Settembre scorso, nel pomeriggio. I carabinieri hanno finito con l'arrestare il 51enne per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. I carabinieri si erano recati all'abitazione per eseguire l'ordinanza, nata da un'indagine che aveva accertato gravi maltrattamenti da parte dell’uomo nei confronti dei genitori: minacce quotidiane, offese e aggressioni fisiche andate avanti dall’Aprile 2019 all’Agosto 2022. Gli anziani, in qualche caso costretti a rifugiarsi in bagno per sottrarsi alla furia del figlio.

E l'altro giorno alla vista dei militari l’uomo è andato in escandescenza, divenendo pericolosamente aggressivo: temendo per l’incolumità degli anziani genitori, i militari hanno tentato di farlo uscire dal soggiorno. Lui si è però barricato nella sua camera da letto. Ne è nata una colluttazione nel corso della quale il 51enne ha tentato di accecare e ferire al viso i carabinieri a pugni e sferrando fendenti armato di un mazzo di chiavi acuminate.

Uno dei carabinieri è stato colpito a un braccio ed è stato medicato all'ospedale Santa Maria Nuova per le ferite lacero-contuse riportate. L’uomo è stato arrestato. Già noto alle forze di polizia, è sottoposto all’allontanamento dalla propria abitazione con divieto di avvicinamento nel raggio di 200 metri agli anziani genitori maltrattati e con divieto di comunicare con loro con qualsiasi mezzo. Per la violenta resistenza opposta, l'arresto è stato convalidato con misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione più grave nel sottopassaggio ferroviario tra viale Guidoni e viale XI Agosto con la circolazione strozzata da un allagamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità