comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°30° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 15 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, Salvini: «Italiani non possono essere tenuti sotto sequestro per altri mesi»

Attualità mercoledì 29 novembre 2017 ore 18:27

Sul lungarno allagato riapre una corsia

Foto twitter Publiacqua

Riaperta al traffico una parte del lungarno Cellini dopo una giornata di chiusura totale. Sei metri di tubo danneggiato all'origine dell'allagamento



FIRENZE — I lavori per ripristinare il danno che ha causato l'allagamento del lungarno Cellini sono complessi e andranno avanti a oltranza. Intanto però, spiega Publiacqua, sarà riaperta una corsia sul lato dell'Arno in direzione di ponte alle Grazie. Sarà quindi istituito il senso unico dall'area di cantiere fino a piazza Poggi, mentre negli altri tratti tornerà il doppio senso: le auto provenienti dal centro dovranno utilizzare ponte alle Grazie, lungarni alle Grazie e della Zecca Vecchia fino ad arrivare a Ponte San Niccolò. Garantita invece la direttrice verso Ponte alle Grazie.

Per quanto riguarda i lavori, i tecnici hanno lavorato per tutto il giorno. La tubazione in ghisa del diametro di trenta centimetri all'origine dell'allagamento si trova a circa due metri di profondità. Il tratto interessato dal danno è lungo sei metri. 

Publiacqua ha programmato la sostituzione non solo di quel tratto ma dell'intera condotta fino alla "cameretta" di manovra che si trova all'angolo tra Lungarno Cellini e via della Fornace. Non solo: visto che la strada è stata aperta per lo scavo, sarà anche sostituita la tubazione di distribuzione con la posa di una condotta nello stesso tratto. I nuovi tubi saranno posizionati a diverse profondità. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità