Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità martedì 23 novembre 2021 ore 08:22

Tutti pazzi per le luci di Natale, accese 40 vie

luminarie

Si moltiplicano i progetti per installare le luminarie della festa presentati da negozi e associazioni dal centro storico alla periferia



FIRENZE — Quaranta strade illuminate dal centro storico alle periferie per 192mila euro stanziati da Palazzo Vecchio a sostegno delle iniziative. Tutti pazzi per le luci di Natale, quest'anno, con un'impennata nelle domande di installazione di luminarie rispetto agli anni scorsi. Voglia di ripartenza rispetto alla pandemia, desiderio di fiducia ma anche di bellezza, sono stati 40 i progetti presentati al Comune di Firenze con un balzo rispetto ai 27 dello scorso anno e ancor più a fronte di 19 del 2019.

Tante le strade illuminate: in centro storico sono stati 22 i progetti presentati (l'anno scorso erano stati 13, mentre 18 sono nei quartieri. Ha confermato la sua partecipazione il consorzio operatori del mercato centrale di San Lorenzo accompagnato stavolta per la prima volta dagli operatori del mercato del Porcellino; presente anche l’Associazione Ponte Vecchio, poi c’è il progetto di Borgognissanti, le botteghe di Peretola col progetto “io accendo il borgo”.

Ci sarà via Maggio con un ponte per l’Oltrarno, la festa in luci di via Guelfa e via San Gallo, il Natale luminoso a San Pierino, il Natale illumina le botteghe di Porta Romana, il Natale al Parterre del Ccn Parterre e molti altri borghi illuminati come quello di Novoli e d’intorni, le Cento Botteghe di via Gioberti, il Galluzzo, via Cavour, Boboli, via Manni, via Doni, Le Cure, via Centostelle.

Ancora si preparano a scintillare via della Rondinella, il ccn Pier Vettori, il ccn di Piazza Pitti, il Ccn Pacinotti-viale dei Mille e via Guicciardini, l’associazione via dell'Albero, il ccn via Ginori, quello di via del Corso, il comitato Borgo la Croce, il Ccn Sdrucciolo de Pitti, il ccn via de' Neri, quello di via dei Serragli, dell’Isolotto, di Carlo del Prete e del canto alla Mela.

"Siamo davvero felici della partecipazione al bando: vogliamo un Natale illuminato. Per questo abbiamo messo in campo questo progetto per aiutare le botteghe delle strade dei nostri quartieri a illuminare il Natale”, ha commentato l'assessore al commercio e alle attività produttive Federico Gianassi. Il bando prevede uno stanziamento di 192mila euro (lo scorso anno erano stati stanziati 120.000 euro) con la conferma dell’aumento della percentuale di copertura del progetto (pari all’85%). Garantita anche l’anticipazione di metà del contributo a metà di Dicembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna è stata investita nei pressi di un attraversamento pedonale. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e la polizia municipale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità