Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Cultura venerdì 04 dicembre 2015 ore 12:58

L'omaggio fiorentino a Mozart

Si terrà sabato 5 dicembre nella Basilica di San Lorenzo alle 21 un concerto dell'Orchestra da Camera Fiorentina per ricordare il celebre compositore



FIRENZE — Aveva solo quattordici anni, Wolfgang Amadeus Mozart, quando nell’aprile del 1770 si esibì nella villa di Poggio Imperiale a Firenze su invito del granduca Pietro Leopoldo, “sovrano illuminato” alla cui opera riformatrice è dedicata la Festa della Toscana che il Consiglio regionale della Toscana promuove proprio in questi giorni.


Nell’anniversario della morte, l’Orchestra da Camera Fiorentina rende omaggio al compositore austriaco proponendone la celebre Messa di Requiem, il testamento musicale che Mozart lasciò a posteri, pochi giorni prima di morire.

Il concerto si svolgerà sabato 5 dicembre alle ore 21 nella Basilica di San Lorenzo e, come nelle precedenti edizioni, l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Per l’occasione l’Orchestra da Camera Fiorentina sarà affiancata dal Coro Harmonia Cantata diretto da Raffaele Puccianti. Voci soliste il soprano toscano Sabrina Bessi, il mezzosoprano Rachele Raggiotti, il tenore Giampaolo Franconi e il baritono Diego Colli. Sul podio Giuseppe Lanzetta, fondatore e direttore stabile dell’Orchestra da Camera Fiorentina


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'investimento per l'opera idraulica è di 1,5 milioni di euro. A che punto siamo? Si perimetra e consolida l'area che accoglierà le acque in eccesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità