Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:25 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Arte venerdì 13 maggio 2016 ore 17:51

Le donne di Laura Aprile

Femminilità e sensualità della donna, raffigurata nelle sue intime sfaccettature, nella mostra della pittrice, inaugurata a palazzo Bastogi



FIRENZE — “Laura Aprile è una pittrice molto conosciuta, che ha esposto in tutta Italia. A Firenze, memorabile la mostra in Palagio di Parte Guelfa”. Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, intervenuto questa mattina alla presentazione della mostra dell’artista, ospitata al primo piano di palazzo Bastogi, in via Cavour 18, a Firenze. “Le sue opere – ha spiegato Giani – sono sempre di una straordinaria raffinatezza, propongono una sensualità pura, molto variegata, ritraggono figure di grande capacità evocativa”. L’esposizione è visitabile fino a lunedì 30 maggio.

Nell’occasione, il presidente Giani ha annunciato che lo spazio espositivo messo a disposizione dal Consiglio regionale in palazzo Bastogi, e che ospita mostre prestigiose di artisti provenienti da tutto il mondo, sarà presto ampliato. Nello storico palazzo che fu della famiglia Bastogi sono state infatti liberate due grandi stanze affrescate fin qui adibite ad uffici, adiacenti agli spazi dove attualmente sono ospitate le opere artistiche, che serviranno dunque ad ingrandire la superficie espositiva a disposizione.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Coi nuovi contenitori stradali digitali decolla la seconda fase della trasformazione della raccolta dei rifiuti all'insegna della circolarità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità