Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:10 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il «quasi» conclave nel ristorante di Roma con Orlando, Provenzano, Ronzulli, Tajani e Cesa

Attualità domenica 10 aprile 2016 ore 08:00

Tramvia, programmati i lavori per la linea 3

Rese note le prossime zone di cantierizzazione: a giungo tocca a via Vittorio Emanuele, a luglio via Corridoni. Giovedi riapre piazza Leopoldo



FIRENZE — Primo step a giugno con l'inizio dei lavori in via Vittorio Emanuele II e via Pisacane, mentre a luglio le zone interessate saranno quelle intorno a via Corridoni.

Intanto a fine aprile verrà restituita corsia in viale Morgagni e sarà provveduto a ripristinare la corsia ambulanze verso Careggi revocando quindi l'itinerario riservato attualmente in funzione su via Vittorio Emanuele-via Alderotti. 

"Con il concessionario e le imprese di Linea 3 - ha sottolineato l'assessore Giorgetti - è stato concordato di iniziare il cantiere su via Vittorio Emanuele a fine giugno".

I lavori interesseranno prima il lato destro in direzione piazza Dalmazia con le modifiche ai sottoservizi: sono previsti tre cantieri che procederanno in contemporanea lasciando liberi gli incroci. Queste lavorazioni  poi cantiere sarà ribaltato sull'altro lato della strada per realizzare la sede tranviaria. 

In contemporanea partirà anche cantiere su via Pisacane dove le lavorazioni inizieranno con i sottoservizi per poi passare alla sede tranviaria. Anche questo cantiere sarà articolato in quattro porzioni che procederanno in contemporanea.

Infine via Corridoni. I lavori partiranno nel mese di luglio sul lato sinistro della strada in direzione centro città.

Prima saranno eseguite le modiche sui sottoservizi, poi il cantiere sarà ribaltato per realizzare la sede tranviaria. La prima fase di questi lavori in via Corridoni dovrà essere ultimata entro i primi giorni di dicembre.

Precedentemente all'avvio dei cantieri della tramvia, è in programma la sistemazione di piazza Dalmazia e della sottostazione con parcheggio nell'angolo angolo tra via Pisacane-via Corridoni. Questi interventi inizieranno a maggio e dureranno circa due mesi. 

"I lavori in via Corridoni non inizieranno finché non saranno completati quelli di piazza Dalmazia - ha detto Giorgetti -: l'intervento su Dalmazia consentirà infatti di spostare area mercatale all'interno della piazza in modo da liberare via di Rifredi che potrà essere utilizzata come viabilità verso il centro, per i parcheggi per residenti e per la sosta a rotazione, per le fermate degli autobus".

A maggio via di Rifredi sarà interessata dai lavori di sostituzioni delle tubazioni della rete di distribuzione del gas effettuati da Toscana Energia. Questi lavori saranno articolati a tratti, in modo tale da essere compatibili con la permanenza di banchi del mercato.

"Con apertura dei cantieri di Vittorio Emanuele, via Pisacane e via Corridoni - ha concluso l'assessore - si completano le cantierizzazioni della linea 3 ad esclusione della variante Valfonda".

Giovedì 14 aprile riaprirà alla circolazione piazza Leopoldo. Prima della riapertura dovrà essere eseguito, a partire da lunedì 11 aprile, un intervento di sistemazione di un chiusino in angolo da via Gianni verso piazza Leopoldo. Questi lavori termineranno mercoledì e da giovedì la piazza riaprirà alla circolazione. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità