Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Attualità martedì 19 luglio 2016 ore 12:21

Lavori in corso all'ospedale di Ponte a Niccheri

Aprirà domattina il cantiere per il rifacimento del pronto soccorso e del nuovo ingresso dell'ospedale della Santissima Annunziata



FIRENZE — Le opere di ammodernamento del complesso ospedaliero richiederanno un investimento complessivo di 23 milioni di euro.

Alcuni interventi sono stati già avviati come la ristrutturazione delle centrali tecnologiche e degli ambienti dov’è stata collocata la nuova risonanza magnetica, un gioiello tecnologico che entrerà in funzione al termine dei collaudi nel prossimo autunno (vedi gli articoli collegati con i video). Anche i percorsi ospedalieri interni e le strade esterne saranno riorganizzati ed è prevista la ristrutturazione della radiodiagnostica.

Con l’allestimento del cantiere per i lavori, da domani cambierà la viabilità di accesso all'ospedale e sarà necessario chiudere una parte del parcheggio di fronte al nosocomio. 

Per gli utenti verranno comunque messi a disposizione una ventina di posti auto in prossimità dell’isola ecologica e, in accordo con il Comune, un ulteriore parcheggio sarà disponibile nei pressi della biblioteca, ad una distanza di circa 200 metri dall'ingresso principale.

Gli interventi si concluderanno tra il 2017 e il 2018 con un investimento di oltre 33 milioni di euro che comprendono l’ampliamento del day service, il completamento della ristrutturazione del blocco operatorio, la riorganizzazione dell’area dei laboratori, la manutenzione straordinaria della dialisi oltre alla realizzazione della centrale unica per la preparazione dei farmaci antitumorali: si tratta di allestire un laboratorio completamente automatizzato ed informatizzato dove i farmaci per i malati oncologici saranno preparati con un sistema robotizzato.

Particolare attenzione è stata riservata all’area materno-infantile con la ristrutturazione del blocco parto e una serie di interventi a carattere straordinario per il reparto di ostetricia.

L’ospedale di Ponte a Niccheri si prepara, quindi, a vivere una seconda vita con i suoi oltre 14mila ricoveri all’anno e quasi 38mila accessi al pronto soccorso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo aveva 56 anni. Il corpo non presenta ferite o segni di violenza così come non ci sono segni di effrazione nell'appartamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità