QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 19°31° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 19 agosto 2019

Attualità sabato 23 settembre 2017 ore 13:22

L'antiquariato a dialogo con l'arte contemporanea

Foto twitter Dario Nardella

Inaugurata con una cerimonia in Palazzo Vecchio la trentesima Biennale dell'Antiquariato. Nardella: "Antiquari e istituzioni lavorino insieme"



FIRENZE — Il Salone dei Cinquecento ha ospitato l'inaugurazione della Biennale a cui hanno partecipato tra gli altri la sottosegretaria ai Beni, alle Attività culturali e al Turismo Ilaria Borletti Buitoni e il segretario generale della Biennale Fabrizio Moretti. Dopo la cerimonia in Palazzo Vecchio, il taglio del nastro a Palazzo Corsini. L'evento si protrarrà fino al 1 ottobre.

Il sindaco Dario Nardella, nel suo discorso, ha ricordato il carattere peculiare dell'edizione di quest'anno, "legata ancora una volta al grande tema dell’arte contemporanea. La Biennale - ha detto il sindaco - non è solo una fiera, solo un’esposizione, ma un grande evento culturale”. 

Nardella ha anche ribadito che "il mondo degli antiquari e dei mercanti dell’arte può aiutare e sostenere le Istituzioni in una corretta valorizzazione e tutela dei nostri beni storico-artistici". Quindi il riferimento alla centralità a livello internazionale di Firenze "che chiude oggi una settimana molto intensa nell’ambito della quale ci sono stati la visita di Sua Santità il Dalai Lama, l’importante discorso di ieri della premier inglese Theresa May sul rapporto tra Europa e Gran Bretagna, l’inaugurazione della bellissima mostra sul Cinquecento a Palazzo Strozzi e la presentazione al mondo della straordinaria opera di Urs Fischer, che ancora una volta ci interroga sul rapporto tra i linguaggi di ieri e di oggi dell’arte”. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità