comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 30 marzo 2020
corriere tv
Coronavirus, le possibili tappe della (lenta) ripresa dopo la crisi

Attualità lunedì 12 dicembre 2016 ore 11:12

L'abbraccio tra Dino Campana e Sibilla Aleramo

Foto facebook Sandro Fallani

Inaugurata in piazza Vittorio Veneto la scultura che rappresenta l'incontro tra i due artisti. Presente il sindaco di Marradi, paese natio di Campana



SCANDICCI — Nuovo volto per piazza Vittorio Veneto all'insegna della letteratura. E degli incontri, come quello tra la poetessa Sibilla Aleramo e il poeta Dino Campana, nato nel Mugello, a Marradi e morto a Scandicci. 

"Al centro della rinnovata piazza Vittorio Veneto abbiamo voluto mettere la bellezza come fondamentale punto d'incontro comune fra le persone. Oggi insieme al sindaco di Marradi Tommaso Triberti abbiamo inaugurato il rifacimento della piazza e la scultura di Valentino Gabbrielli Moradei che rappresenta l'incontro fra Dino Campana e Sibilla Aleramo. Un bellissimo pomeriggio proseguito poi nell'Abbazia con al lettura del testo di Lorenzo Bertolani su Sibilla e Dino", ha scritto il sindaco di Scandicci Sandro Fallani. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Sport