Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:04 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Guerra in Ucraina, Draghi cita un proverbio africano al G7: «Quando gli elefanti lottano, è l'erba che soffre»

Attualità giovedì 08 settembre 2016 ore 19:30

Cordoglio per la scomparsa di Di Nolfo

Tanti i messaggi di ricordo dopo la morte dello storico docente della 'Cesare Alfieri'. Il governatore Rossi: "Il suo lavoro ci fa capire il presente"



FIRENZE — Un cordoglio unanime che unisce il mondo dell'università, quello in cui Ennio Di Nolfo ha lavorato come docente fin da quando nel 1978 arrivò alla 'Cesare Alfieri' di Firenze, e quello delle istituzioni cittadine e toscane che esprimono il loro cordoglio per la morte del professore di storia delle relazioni internazionali. Di Nolfo è morto a 86 anni dopo essere stato malato per diverso tempo. 

"Ennio Di Nolfo ci ha aiutato a comprendere e ad interpretare il recente passato e il presente - ha detto il presidente della Regione Enrico Rossi nel suo messaggio di cordoglio alla famiglia - i suoi studi hanno dato un contributo preziosissimo per capire dopo la fine della guerra fredda e in seguito alla crisi della supremazia statunitense, l'affermazione e l'evoluzione di un sistema di relazioni internazionali policentrico". Altro aspetto del suo lavoro ricordato da Rossi riguarda "l'Europa Europa unita e le questioni mediorientali". 

Lo ha ricordato anche il sindaco di Firenze Dario Nardella: "Firenze perde uno storico docente universitario - ha detto Nardella - intere generazioni di studenti si sono formate con le sue lezioni e le sue pubblicazioni e si sono appassionate alla storia delle relazioni
internazionali grazie ai suoi libri". 

Per il segretario regionale del Pd Dario Parrini "La Toscana perde un grande studioso e un appassionato formatore di tante generazioni di studenti. Io stesso, alla 'Cesare Alfieri' di Firenze, ho avuto la fortuna di conoscere la passione con cui tramandava a noi studenti il suo patrimonio di conoscenze in relazioni internazionali. Alla famiglia di Ennio di Nolfo le condoglianze del PD della Toscana". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune accoglie l'invito dell’Autorità idrica Toscana: stop all'uso dell'acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità