QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14°28° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 22 settembre 2018

Attualità martedì 06 marzo 2018 ore 17:50

La Regione accoglie la comunità senegalese

Vittorio Bugli e Mame Diarra Fam

L'assessore alla presidenza Bugli ha incontrato una delegazione per esprimere vicinanza e cordoglio per l'omicidio del venditore ambulante Idy Diene



FIRENZE — Solidarietà, vicinanza, ascolto: è in nome di questi valori che una delegazione della comunità senegalese a Firenze è stata ricevuta nella sede della giunta regionale dall’assessore alla presidenza Vittorio Bugli. Una comunità sconvolta dall’orribile omicidio di un suo rappresentante, il venditore ambulante Idy Diene, 54 anni, ucciso a colpi di pistola da un pensionato che inizialmente voleva suicidarsi ma che poi ha diretto l’arma contro un uomo innocente (vedi qui sotto gli articoli collegati). 

Nel corso dell’incontro a Palazzo Strozzi Sacrati la comunità senegalese ha potuto spiegare l’orrore e la disperazione suscitate da un delitto inaccettabile, troppo simile al duplice omicidio di altri due senegalesi avvenuto sempre a Firenze, in piazza Dalmazia, nel 2011.

L’assessore Bugli ha espresso la profonda partecipazione dell'amministrazione regionale alla tragedia di Idy Diene e ha consegnato alla delegazione una copia del post pubblicato su Facebook dal presidente della giunta regionale Enrico Rossi per esprimere cordoglio e ricordare la vittima.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca