Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Dietro la «stanchezza» di Biden al G7

Attualità mercoledì 16 novembre 2022 ore 09:08

La Fortezza finalmente, approvata la riqualificazione del giardino dei Grilli

Palazzo Vecchio si è ricordato dei giardini, in totale abbandono dagli anni '90. Uno dei luoghi simbolo per migliaia di fiorentini più o meno giovani



FIRENZE — La giunta di Palazzo Vecchio ha approvato il progetto esecutivo per la riqualificazione dei giardini della Fortezza da Basso. I lavori entro la fine del 2023 e costeranno 400 mila euro.

Da rifare i vialetti intorno alla vasca, le aiuole e le panchine. Tutto, insomma. Un intervento atteso da 30 anni. 

"Sono oltre 25 anni che l’area non è oggetto di intervento e ormai i segni del tempo rovinano un parco bellissimo e centrale dell’area Unesco, fiore all’occhiello del centro storico" a dirlo non è stato il portavoce di un Comitato cittadino ma l'assessore Andrea Giorgio che ha portato la delibera in giunta. Giorgio ha aggiunto “Un giardino più curato e più bello sarà un presidio per la legalità e la sicurezza della zona che in questi anni abbiamo lavorato molto per rendere viva, anche in estate con i vari eventi della kermesse estiva. A fine lavori riconsegneremo al quartiere un'area di socialità ben tenuta, che insieme alla linea della tramvia ha restituito questa fetta di città alla vita delle persone”.

I giardini sono circondati dai viali di circonvallazione e dal 2010 dalla linea 3 del Tram - Santa Maria Novella - Careggi. Al centro è presente una grande vasca di forma ellittica, costeggiata da vialetti ammalorati e dissestati con dossi e buche che causano ristagni d’acqua, mentre i cordoli in svariati punti si presentano danneggiati o mancanti. Vetuste e deteriorate anche le panchine. 

Un luogo simbolo degli Anni '80

Impossibile trovare un fiorentino che non ricordi i "Grilli" i tricicli noleggiati nel giardino, così come i fine settimana con la famiglia o con i nonni trascorsi all'interno dell'area verde. Ogni volta che sui social spunta una foto ricordo piovono lacrime e rabbia per un luogo colpevolmente abbandonato. Riprova ne sono i numerosi post negli Album di Vecchia Firenze Mia il museo virtuale ideato da Gianni Greco pieno di immagini e ricordi di Firenze com'era. 

Foto Vecchia Firenze Mia

Fortezza Antiquaria, la rassegna dei rigattieri toscani curata da Confesercenti è riuscita per alcuni anni a rendere giustizia al giardino che ha accolto la mostra mercato attorno alla grande vasca, una volta al mese. L'arrivo del tram che ha circondato il giardino ha coinciso con lo spostamento della rassegna segnando il colpo di grazia sull'area verde.

Persino l'amatissimo attore e regista fiorentino, Leonardo Pieraccioni, ha contribuito a far "suonare la sveglia" sui giardini della Fortezza scegliendo di ambientare l'inizio del suo primo film "I Laureati" assieme a Maria Grazia Cucinotta e "le papere". Riproducendo una scena dei favolosi Anni '80 con la nonna e il bambino che gettano molliche di pane nel laghetto e una coppia stesa sul prato.

Negli ultimi anni sono stati l'Estate Fiorentina, la pista del ghiaccio e la ruota panoramica a Natale a ridare slancio al parco con l'effetto collaterale di ammettere tutte le potenzialità represse ed inespresse di un luogo strategico mal gestito nel corso degli ultimi 30 anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La magia delle luci, ma anche un ricco calendario di eventi messo a punto per le giornate attorno alla festa del Santo Patrono di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro