comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°36° 
Domani 20°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 10 agosto 2020
corriere tv
Viviana Parisi, procuratore Cavallo: «Tutte le ipotesi sono aperte, cerchiamo ancora il bambino»

Attualità venerdì 10 luglio 2020 ore 10:30

La crisi picchia duro, chiude la storica gelateria

Lo ha detto l'assessore al Bilancio del Comune di Firenze che ha fatto visita ad uno storico commerciante in procinto di chiudere l'attività



FIRENZE — Nelle ultime ore una storica gelateria del centro di Firenze ha annunciato la cessazione della propria attività a causa della crisi seguita all'epidemia di Covid 19. Questa mattina l'assessore al bilancio ha fatto visita al titolare, un noto artigiano della gelateria.

"La chiusura di un’attività storica è sempre una grande perdita per la comunità - ha detto Federico Gianassi - una perdita economica, lavorativa ma anche sociale e culturale. Per questo ci ha addolorato l’annuncio della chiusura della gelateria di Vetulio Bondi, maestro gelatiere, da decenni eccellenza della città e punto di riferimento del quartiere. E con Mirco Dinamo Rufilli siamo stati a trovarlo" Rufilli è il referente per le tradizioni fiorentine di Palazzo Vecchio.

"Glielo abbiamo voluto dire di persona. Sperando di superare presto questa crisi per poi festeggiare la ripartenza. Questa crisi picchia forte e picchia duro soprattutto nelle città dinamiche, interconnesse e internazionali come la nostra. Noi non ci tiriamo indietro e combattiamo. Perché siamo Firenze e torneremo dove siamo sempre stati. Abbiamo messo in campo alcune azioni concrete ma serve anche un piano nazionale per le città internazionali, una legge per le città d’arte. Perché se si rialzano le città d’arte, si risolleva l’Italia".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità