QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 24 gennaio 2020

Attualità martedì 04 luglio 2017 ore 10:30

La colorata protesta degli artisti di strada

Foto facebook Ramin Saravi

Manifestazione a suon di musica e performance di mimo sotto a Palazzo Vecchio contro il nuovo regolamento sulle postazioni in città



FIRENZE — Sono scesi in strada con le loro 'armi', vale a dire volti colorati, strumenti musicali e tavolozze. Sono gli artisti di strada che hanno protestato contro le decisioni assunte dal Comune di Firenze in materia di postazioni e trasferimenti. Sì perché per alcuni di loro è previsto il trasferimento dal piazzale degli Uffizi a piazza San Lorenzo per la durata dell'iniziativa del cinema all'aperto nell'area davanti al museo. 

Erano una cinquantina i manifestanti davanti a Palazzo Vecchio che, sotto gli occhi e gli smartphone dei turisti, si sono esibiti in performance estemporanee e numeri musicali. 

Gli artisti di strada, è stato spiegato durante la protesta, chiedono che nel nuovo regolamento entrino criteri premiali per l'anzianità di servizio nell'assegnazione delle postazioni, che sia introdotta la valutazione per titoli e un tavolo di confronto permanente con l'amministrazione comunale. Il nuovo regolamento, già approvato dalla giunta, attende il voto del Consiglio comunale, dove dovrebbe sbarcare a settimane. 



Tag

Il nuovo ponte di Genova: ecco a che punto sono i lavori. Il 24 maggio il concerto per celebrare la costruzione

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità