Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Approvata legge di bilancio in Cdm, c'è stato applauso. Soddisfatti del provvedimento»

Attualità giovedì 28 dicembre 2017 ore 13:15

"Gran parte delle multe elevate a non fiorentini"

Lo ha dichiarato in Consiglio comunale il sindaco Nardella: "E' una bufala che il bilancio sia pagato togliendo i soldi ai fiorentini con le multe"



FIRENZE — Nel corso della seduta del Consiglio comunale dedicata all'approvazione del bilancio preventivo 2018, è stato reso noto che la giunta Nardella si aspetta introiti dalle multe stradali per 66 milioni di euro. Il sindaco Nardella ha però precisato che gran parte delle contravvenzioni elevate finora dagli autovelox oppure dalle porte telematiche per violazioni della Ztl sono state a carico di non residenti e non fiorentini. E che la stessa percentuale è più o meno attesa anche per il prossimo anno.

"Sveliamo la bufala che il bilancio del Comune sia pagato togliendo soldi di tasca ai fiorentini con le multe - ha detto il primo cittadino - Al contrario, con questo dato i fiorentini dimostrano di conoscere la città e le sue regole".

Nardella ha sottolineato nuovamente che il nuovo bilancio "non prevede aumenti delle tasse e consentirà a Firenze di mantenere il primato di città con la pressione fiscale più bassa".

E' la prima volta che la giunta comunale guidata da Nardella vara il bilancio reventivo entro la fine dell'anno solare.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il rinnovo automatico riguarda gli stalli nelle zone blu promiscue di Zcs. Ecco fino a quando rimangono validi i permessi e che fare se si cambia casa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca