comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°29° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Roma, monopattini mania, arrivano gli steward in pettorina rossa: «Mai in due»

Attualità sabato 01 febbraio 2020 ore 10:10

In un libro il rapporto tra autisti e passeggeri

Gianluca Mannucci, autista di Ataf, ha raccolto tanti piccoli aneddoti al volante, il libro presentato dall'Ad Bonora e dall'assessore Giorgetti



FIRENZE — Racconti di viaggio, scene di vita quotidiana a bordo di un mezzo pubblico, vizi e virtù di chi attraversa la città ogni giorno sono racchiusi in “Autista, a che ora parte?” è questo il titolo del libro che Gianluca Mannucci, autista Ataf, sindacalista e coordinatore della Rsu della storica azienda di trasporti fiorentina ha presentato a Firenze.

Il libro si apre con le prefazioni dell'assessore alla Mobilità del Comune di Firenze, Stefano Giorgetti e dell'Amministratore Delegato di Ataf, Stefano Bonora, che sono stati presenti alla prima uscita pubblica del volume avvenuta nel centro storico di Firenze. Bonora e Giorgetti hanno sottolineato l'importanza della comunicazione tra gestori del servizio e passeggeri ed ancor più tra conducenti ed utenti, soffermando l'attenzione sulla necessità di mettere in primo piano la parola chiave "serenità" che garantisce una migliore qualità al servizio sia per chi guida il mezzo pubblico che per chi lo usa per spostarsi.

Mannucci ha voluto offrire ai lettori il suo punto di vista privilegiato, e qualche volta scomodo, dove la responsabilità costringe spesso a dover fare i conti con se stessi e ad osservare quel che accade a bordo con grande obiettività. 

L'autore ha ricordato gli anni della formazione e dell'inserimento nella storica azienda fiorentina, raccontati nel libro così come sono contenute nel volume alcune riflessioni sugli usi e consuetudini dei passeggeri che aiutano l'autista a delineare un profilo del passeggero a volte caricaturale e grottesco ed altre volte sorprendentemente umano. 

Alla presentazione è intervenuto anche il presidente di Confcommercio Firenze, Aldo Cursano, che ha sottolineato il ruolo pubblico di chi offre un servizio alla collettività, sia che lo faccia impegnato dietro al bancone di un bar che davanti al volante di un autobus.

Il libro edito da Carmignani Editrice è stato accolto con entusiasmo dal Circolo Ricreativo Culturale Autoferrotranvieri di Firenze che ha in programma alcuni eventi collegati all'uscita editoriale.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità