Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Cronaca lunedì 20 luglio 2020 ore 17:45

Imbrattato il murale in ricordo di Silvano Sarti

L'opera è stata vandalizzata da ignoti durante il fine settimana usando della vernice bianca. La condanna del gesto da parte delle istituzioni



FIRENZE — Durante il fine settimana il murale realizzato per ricordare Silvano Sarti nel Quartiere 4 di Firenze è stato imbrattato da ignoti con della vernice bianca.

Gianluca Lacoppola della segreteria Cgil Firenze ha commentato "Non sappiamo se il gesto sia frutto di organizzazioni fasciste o della semplice ignoranza di qualcuno che neanche conosce la propria storia e la storia della nostra città. Si tratta in ogni caso di un fatto grave che deve essere condannato da tutti coloro che si riconoscono nei valori antifascisti. Chiediamo al Quartiere 4 che il murale venga rapidamente ripristinato".

L'opera realizzata all'Isolotto dallo street artist DesX presso l’Audace Legnaia raffigura il partigiano Pillo, simbolo della Resistenza.

Il partigiano Silvano Sarti, classe 1925, originario di Scandicci e conosciuto come Pillo, ha preso parte alla Liberazione ed è stato presidente dell'Anpi di Firenze. Nel 1944 entra nella brigata Sinigaglia per combattere i tedeschi. Medaglia d'oro al valore militare, è stato impegnato nel sindacato ed ha portato testimonianza della Resistenza nelle scuole.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una passeggera senza biglietto ha aggredito la capotreno. Il treno regionale si è fermato dopo essere partito dalla stazione di Santa Maria Novella
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS