Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:FIRENZE15°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 28 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ma in Italia non perde mai nessuno?

Attualità lunedì 02 maggio 2016 ore 17:40

Il partigiano è in prima fila ma l'Anpi dice no

L'associazione ribadisce il no alla riforma del Senato. A sollevare il polverone la presenza del presidente onorario Silvano Sarti al teatro Niccolini



FIRENZE — L'associazione nazionale partigiani d'Italia di Firenze conferma il 'no' al referendum sulla riforma costituzionale. E' quanto sostiene la presidenza e la segreteria Anpi provinciale di Firenze, in una nota, "dopo aver appreso della presenza di Silvano Sarti, presidente onorario, al teatro Niccolini in occasione della presentazione da parte di Matteo Renzi della riforma costituzionale varata dal Governo".

"L'Anpi di Firenze conferma le proprie posizioni già espresse nel Congresso Provinciale, in aderenza alla delibera del Comitato Nazionale del 21 gennaio 2016", spiega una nota. 

Una precisazione che arriva dopo il commento, con annesso tweet del segretario regionale Pd Dario Parrini. "C'è il simbolo dei partigiani e dell'Anpi della Toscana Silvano Sarti seduto in prima fila al Teatro Niccolini di Firenze per l'apertura della campagna nazionale per il si' al referendum costituzionale di ottobre. Il presidente del consiglio lo ringrazia dal palco e a Sarti va l'applauso più forte. Standing ovation", ha detto Parrini che poi ha aggiunto: "La storiella della riforma costituzionale come tradimento della Resistenza e della Costituente- conclude- appare sempre piu', giorno dopo giorno, per quel che e': una bugia. Nemmeno tanto simpatica, per me e per quelli che come me hanno forti e radicati sentimenti antifascisti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuova segnalazione da parte dei residenti della zona per l'occupazione delle aiuole trasformate in stalli per il parcheggio delle automobili
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità