comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:20 METEO:FIRENZE-0°7°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'usura al tempo del Covid: così le mafie stanno soffocando l'economia | Roberto Saviano

Cronaca venerdì 10 luglio 2020 ore 18:22

Il panico tradisce un furbetto dei rifiuti

Gli agenti hanno individuato un carico di scarti a bordo di una vettura con i vetri oscurati, il conducente è andato nel panico durante il controllo



FIRENZE — Nella notte tra mercoledì e giovedì le pattuglie della municipale di Rifredi hanno colto sul fatto un cittadino cinese che trasportava sei grossi sacchi pieni di scarti di pelletteria ed era in possesso di una grossa somma di denaro, probabile provento dell’attività illecita.

Due pattuglie, di cui una in borghese, erano in zona via Pratese quando, intorno alle 22, hanno notato un’auto bianca che viaggiava a velocità ridotta. Nonostante i finestrini posteriori oscurati gli agenti hanno scorto all’interno dell’auto diversi grossi sacchi di plastica. A questo punto hanno intimato lo stop alla vettura: alla guida un cittadino cinese residente in Italia da molti anni. Gli agenti gli hanno chiesto il motivo del trasporto ma l’uomo non ha saputo fornire spiegazioni oltre a essere privo della documentazione necessaria al trasporto dei sacchi, risultati contenenti scarti tessili, e dell’iscrizione all’alto trasportatori rifiuti.

Gli agenti hanno trovato del denaro in possesso dell’uomo, 250 euro saltati fuori mentre forniva i documenti e 2.550 euro trovati dentro il libretto di circolazione dell’auto, nel cassetto portaoggetti. É stato il comportamento dell’uomo a insospettire gli agenti: durante gli accertamenti ha rivolto lo sguardo al cassetto portaoggetti assicurandosi a più riprese che fosse chiuso per questo gli è stato chiesto di aprirlo e conteneva un gran numero di banconote da 50 euro per un totale di 2.550 euro. A questo punto è scattato il sequestro del veicolo, dei sei sacchi di e del denaro, ritenuto parte dei compensi per l'attività illecita. L 'uomo è stato denunciato per il trasporto di rifiuti speciali in assenza di iscrizione all’albo.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità