Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE11°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Cronaca sabato 09 luglio 2016 ore 15:27

Il nastro biadesivo per rubare le offerte

Il custode della basilica di Santo Spirito si è accorto che una donna stava prendendo i soldi da una cassetta dell'elemosina e ha chiesto aiuto



FIRENZE — Il trucco è quello del metro con all'estremità un pezzo di nastro biadesivo che si attacca ai soldi nella cassetta delle offerte. Con questo giochino la donna e i suoi due complici smascherati in Santo Spirito erano riusciti a portare via 80 euro

Ad accorgersi che i tre stavano ronzando con troppa insistenza attorno a uno dei punti in cui è possibile lasciare le offerte, è stato il custode. Quando si è avvicinato, i due uomini si sono parati davanti alla ladra in azione cercando di non farla notare ma ormai erano stati smascherati tutti e tre. 

Il custode ha chiamato subito i carabinieri della stazione di Palazzo Pitti che in poco tempo hanno rintracciato due dei tre malviventi all'altezza del ponte alla Carraia. Determinante la descrizione fornita dall'uomo ai militari. 

I due fermati sono un 40enne e una 42enne  polacchi e già noti alle forze dell'ordine. Per entrambi è scattato l'arresto in flagranza di reati per furto aggravato in concorso. I carabinieri hanno sequestrato loro il kit che usavano per le loro scorribande: una fascetta metallica, il nastro biadesivo e una torcia elettrica. 

Dalla ricostruzione è emerso che il trio di ladri era già riuscito a mettere le mani sulle offerte custodite nella cassetta dietro l'altare e nella sacrestia. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune di Firenze ha avviato l’iter per la chiusura definitiva del locale che ha violato più volte le chiusure imposte per le norme anti-covid
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità