Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE15°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sesso e mafia - Esca viva: Maria Concetta attirata in trappola da sua madre

Attualità lunedì 12 dicembre 2022 ore 16:26

Il giardino di Campo di Marte dice No al bullismo

Dopo le segnalazioni e le polemiche un evento per la prevenzione che invita a denunciare gli episodi di bullismo dentro e fuori dalle scuole



FIRENZE — Il Giardino di Campo di Marte ha ospitato un evento organizzato da Comune di Firenze e Quartiere 2, con gli Educatori di Strada e la Polizia Municipale per dire No al bullismo. 

“Il bullo… fuori!” doveva essere una festa ma l'incontro è stato poco partecipato, complice anche il freddo. Disegni e poesie realizzati dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Dino Compagni sono stati affissi ad un gazebo insieme agli assessori alla sicurezza Benedetta Albanese, al welfare Sara Funaro e alle politiche giovanili Cosimo Guccione e al presidente del Quartiere Michele Pierguidi.

Il progetto è iniziato lo scorso anno scolastico 2021-2022 con alcune classi della Dino Compagni, ed è proseguito quest’anno sia nella stessa che in altre scuole del Quartiere 2 e del Quartiere 1 e si allargherà anche ad alcune scuole superiori. Dall’inizio del progetto sono state 31 le classi incontrate dalla Polizia Municipale, coinvolgendo anche gli operatori di strada e associazionismo sociale, per complessivi 681 alunni.

Nelle ultime settimane proprio il giardino di Campo di Marte è finito al centro dell'attenzione per la denuncia del Comitato Cittadini per Firenze che ha segnalato la presenza di baby gang, il caso è finito a Mattino Cinque salendo alla ribalta nazionale.

Immediate erano state le reazioni dei residenti ad evitare allarmismi e valutare la situazione assieme al Quartiere di Villa Arrivabene. 

Dopo pochi giorni una operazione dei carabinieri ha sottolineato l'attenzione rivolta dalle forze dell'ordine per la zona tra Campo di Marte e Coverciano.

Oggi arriva questo evento contro il bullismo, un segnale di prevenzione che arriva dall'amministrazione comunale attraverso l'impiego della polizia municipale e soprattutto degli Educatori di Strada, un progetto sperimentale di monitoraggio e di contatto diretto con i giovanissimi nei vari quartieri di Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane di 20 anni, raggiunto da più fendenti, è stato ricoverato all'ospedale Careggi. La polizia indaga per risalire all'aggressore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cronaca