Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:42 METEO:FIRENZE14°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Cronaca mercoledì 26 ottobre 2016 ore 14:03

Il falso avvocato suona sempre due volte

Doppio caso di truffa di cui hanno fatto le spese due anziani fiorentini. Le donne sono state convinte a consegnare in tutto 10mila euro



FIRENZE — Le vittime del nuovo caso sono un uomo di 83 anni e una donna di 70 anni. La tecnica con cui sono state raggirate è sempre la stessa: una telefonata per annunciare l'arrivo di un presunto legale a cui consegnare la somma necessaria al rilascio del nipote arrestato. 

Nel primo caso il falso avvocato si è presentato in via Viani a casa dell'83enne e si è fatto consegnare il denaro richiesto. Nel secondo, invece, il sedicente legale è arrivato nella sua abitazione di viale Guidoni. 

In base alla descrizione delle vittime, i colpi potrebbero essere stati messi a segno dalla stessa persona, un uomo di età compresa tra i 50 e i 60 anni, ben vestito, di statura media. Su entrambi i casi indaga la polizia. 

Nelle stesse ore, in zona Legnaia, una donna di 88 anni è stata derubata di 400 euro in contanti da un uomo entrato in casa spacciandosi per un addetto Eni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi l’abbraccio commosso dei poliziotti fiorentini, il saluto alla città che per tanti anni ha servito in prima linea, con grande professionalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca