Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità lunedì 18 gennaio 2016 ore 10:36

Il Comune mette 200 negozi fuori legge

Arriva in consiglio il nuovo regolamento Unesco per il contrasto alle attività commerciali di bassa qualità: a rischio minimarket e internet point



FIRENZE — Le norme del nuovo regolamento, nel caso in cui il Consiglio comunale dovesse approvarlo così com'è, sono retroattive. I locali esistenti, minimarket, pizzerie al taglio, internet point, avranno 3 anni di tempo per mettersi in regola, altrimenti dovranno chiudere i battenti.

L'obiettivo della giunta e del sindaco Dario Nardella è quello di tutelare il patrimonio culturale e artistico del centro storico della città. Un luogo patrimonio dell'umanità, così come certificato dall'Unesco.

E il nuovo regolamento rimanda alle prescrizioni arrivate dall'Unesco in materia di contrasto al degrado cittadino.

Ecco allora che i locali esistenti che somministrano alcolici dovranno essere grandi almeno 40 metri e avere un bagno accessibile ai disabili. Entro 3 mesi poi dovranno rivoluzionare le loro vetrine: niente più alcol in bella vista e nemmeno casse di prodotti accatastate per terra dentro al negozio.

E poi via i money change, i phone center e i negozi assimilabili i fast food, le pizzerie al trancio o i kebab, ma anche i compro oro.

Secondo alcune stime i negozi esistenti costretti a mettersi in regola o a chiudere sarebbero circa 200.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due uomini di 23 e 27 anni rintracciati al pronto soccorso dopo il tafferuglio. Sono stati denunciati per lesioni personali aggravate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Cronaca