comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Lady Gaga canta l'inno americano accompagnata dalla banda dei Marine

Attualità domenica 28 giugno 2020 ore 16:00

I tassisti ricordano il collega morto per Covid

I tassisti di Firenze hanno ricordato Stefano, il collega deceduto durante l'epidemia di Covid 19, con una messa celebrata a San Miniato al Monte



FIRENZE — Una omelia funebre celebrata a San Miniato al Monte per un collega deceduto durante l'epidemia ha emozionato il popolo dei tassisti fiorentini. Il presidente Uritaxi, Claudio Giudici ha reso noto che i tassisti di Firenze hanno ricordato Stefano Martini, Londra 40, deceduto idurante l'epidemia di Covid 19 (vedere articoli correlati).

"Ringrazio padre Bernardo - ha detto Giudici - per la bellissima omelia funebre in onore e memoria del nostro Stefano. Credo che Cinzia, i suoi familiari tutti, proprio come noi amici e colleghi, si debba essere onorati perché il passaggio del nostro Stefano è stato vivificato da Bernardo, con la sua consueta capacità di illuminare il cuore e la mente di chi ha la fortuna di poterlo ascoltare. Credo che Stefano sia, da lassù, orgoglioso di come l'omelia lo abbia rappresentato: "un buono" capace di arricchire quella porosità della nostra Firenze, forse - e questa è una mia riflessione che non voglio impropriamente attribuire ad altri - perduta dall'urbs trasformata in patinata vetrina. Un concetto che Bernardo ha voluto esprimere per rendere merito a Stefano, e per offrirci un elemento di riflessione che ci dà la certezza della nostra immortalità, grazie al lascito che offriamo alle nostre Comunità con la nostra vita. Un'immortalità che dunque si esprime, solo o anche, con la nostra dimensione sociale".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità