QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 28 febbraio 2020

Attualità lunedì 09 aprile 2018 ore 17:56

"I problemi di Condotte non bloccano la Tav"

Stefano Giogetti

Lo ha detto l'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti in Consiglio comunale. Nei giorni scorsi gli operai hanno scioperato per i mancati stipendi



FIRENZE — Per l'assessore comunale alla mobilità Stefano Giorgetti non ci saranno stop per il cantiere dell'alta velocità a Firenze. Le difficoltà economiche di Condotte, la società capogruppo del consorzio Nodavia che gestisce i lavori per il passante Tav nel capoluogo toscano, nei giorni scorsi hanno provocato lo sciopero dei lavoratori del cantiere che non hanno ricevuto lo stipendio di febbraio. 

Giorgetti ha specificato anche che "i lavori quindi potranno proseguire, anche in considerazione dello sblocco della situazione" delle terre di scavo. A presentare un'interrogazione sul caso è stato il gruppo Pd in Consiglio comunale. 

Giorgetti ha anche spiegato che Palazzo Vecchio "non è la stazione appaltante" dell'intervento e che "in questa fase è comunque importante risolvere gli aspetti conflittuali tra l'azienda e i lavoratori". Per questo motivo, conclude Giorgetti, "il Comune sta tenendo contatti con Rfi e i sindacati con l'obiettivo di poter garantire i diritti agli operai".



Tag

Coronavirus, Severgnini: «Io invitato in Rai, non mi hanno fatto entrare perché sono di Crema»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità