Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:17 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Guerra in Ucraina, Draghi cita un proverbio africano al G7: «Quando gli elefanti lottano, è l'erba che soffre»

Attualità martedì 24 ottobre 2017 ore 16:35

I Papi lasciano la facciata del Duomo

In fase di montaggio le impalcature necessarie alla rimozione delle statue di Leone Magno, Gregorio VII e Celestino. Saranno sostituite da copie



FIRENZE — Da oggi ci saranno le impalcature a guastare le foto scattate dai turisti sulla facciata della cattedrale di Santa Maria del Fiore. Per montarle ci vorranno due settimane e poi, appena il tempo lo permetterà, inizierà lo smontaggio delle statue dei Papi Leone Magno, Gregorio VII e Celestino che saranno restaurate e sostituite da repliche di marmo. 

Le tre sculture della facciata del Duomo sono opera di Raffaello Romanelli, Fortunato Galli e Dante Sodini. Una volta restaurate saranno esposte nel museo dell'Opera del Duomo. 

I lavori rientrano in un più ampio progetto programmato dall'Opera di Santa Maria del Fiore che comprende anche il restauro delle tre porte bronzee. Il lavoro di restauro sarà realizzato dalle maestranze della Bottega di restauro dell'Opera di Santa Maria del Fiore. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune accoglie l'invito dell’Autorità idrica Toscana: stop all'uso dell'acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità