Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:36 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Attualità martedì 24 novembre 2020 ore 19:59

I bonus gas, luce e acqua diventano automatici 

Sarà l'Inps ad inviare i suoi dati al Sistema informativo integrato che li incrocerà con quelli relativi all'Isee e alle forniture delle famiglie



FIRENZE — Da Gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno attivati in automatico per le famiglie che ne hanno diritto, senza fare richiesta, la novità è stata resa nota dal Comune di Firenze.

"Sarà sufficiente che ogni anno, a partire dal 2021, il cittadino presenti la Dichiarazione Sostitutiva Unica per ottenere l'attestazione Isee utile per le differenti prestazioni sociali agevolate. Se il nucleo familiare rientrerà in una delle tre condizioni di disagio economico che danno diritto al bonus, l'Inps invierà i suoi dati al Sistema informativo integrato, che incrocerà i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua, permettendo di erogare automaticamente i bonus agli aventi diritto".

Quali sono i requisiti per avere diritto ai bonus per disagio economico? "Appartenere ad un nucleo familiare con Isee non superiore a 8.265 euro o con almeno 4 figli a carico e indicatore non superiore a 20.000 euro, o titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza. Uno dei componenti del nucleo familiare deve essere intestatario di un contratto di fornitura elettrica e/o gas e/o idrica con tariffa per usi domestici e attivo, oppure usufruire di una fornitura condominiale gas e/o idrica attiva". Ogni nucleo familiare ha diritto a un solo bonus per tipologia - elettrico, gas, idrico - per anno di competenza.

Il Comune di Firenze ha precisato infine che "Non verrà per il momento erogato automaticamente il bonus per disagio fisico. Pertanto da Gennaio 2021 nulla cambia per le modalità di accesso a tale bonus: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali per la loro sopravvivenza dovranno continuare a farne richiesta in Comune".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Recensioni negative e paura dell'abbandono dei rifiuti, queste le reazioni sui social alla notizia delle chiavette necessarie all'uso dei cassonetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità