Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Attualità venerdì 12 gennaio 2018 ore 11:40

Gli Uffizi scalano la vetta dei social

Il profilo Instagram del museo fiorentino oltre i 100mila followers al pari delle più importanti gallerie d'arte. L'opera più amata è il Tondo Doni



FIRENZE — Sui social gli Uffizi sono sempre più una forza. Lo dicono i 100mila followers che il museo fiorentino si è conquistato su Instagram e lo dice il livello di 'engagement' cioè la frequenza di interazione degli utenti con i contenuti proposti, come precisato dal recente studio dell'istituto di ricerca su gestione del turismo della Haute école spécialisée de Suisse occidentale.

I followers della galleria fiorentina hanno anche espresso chiaramente le loro preferenze. Le opere fino a oggi più apprezzate sui social sono il Tondo Doni di Michelangelo Buonarroti che si è guadagnato 7.875 cuori, il Laocoonte di Baccio Bandinelli con 7.618 cuori, Pallade e il Centauro di Sandro Botticelli con 7.195 cuori, l'Annunciazione di Leonardo da Vinci con 5.800 cuori, il Torso Gaddi, arte greca risalente al I secolo a. C. con 5.285 cuori.

Il posizionamento sui social degli Uffizi porta il museo ai livelli delle più importanti gallerie d'arte nel mondo. A batterli è solo la Peggy Guggenheim di Venezia, con 147mila followers.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati degli operai a fare il macabro ritrovamento avvisando le forze dell'ordine. Oltre al teschio anche altri resti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca