Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Lavoro giovedì 29 luglio 2021 ore 12:48

Gkn, cordone istituzionale e di sostegno

Lo stabilimento Gkn
Lo stabilimento Gkn

Da Palazzo Vecchio la solidarietà ai lavoratori si concretizza in una risoluzione approvata, mentre un gruppo di psicologi attiva gruppi di aiuto



FIRENZE — Non si arresta il cordone istituzionale e civico di solidarietà e vicinanza ai lavoratori dello stabilimento Gkn di Campi Bisenzio, i 422 oggetto di procedura di licenziamento collettivo comunicata loro tramite email nei giorni scorsi da parte della multinazionale inglese.

Da Palazzo Vecchio la solidarietà ai dipendenti e la condanna per il comportamento della parte datoriale si concretizza nell'approvazione, da parte del consiglio comunale, di una risoluzione proposta dal gruppo Pd. “Con questo atto ribadiamo ancora una volta tutta la nostra vicinanza e solidarietà ai lavoratori Gkn e lo sdegno per l’atteggiamento dei vertici aziendali", spiegano il capogruppo Pd Nicola Armentano e la vicecapogruppo Letizia Perini. "Non abbasseremo la guardia e siamo uniti e compatti dalla parte dei lavoratori Gkn”, concludono.

Intanto altrettanto concreto è l'aiuto offerto dagli psicologi del Centro MeMe che attivano tre gruppi di sostegno per 10 persone ciascuno, dedicati ai lavoratori che hanno subito il trauma del licenziamento. A ogni gruppo verranno offerti tre incontri.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mattinate infernali per gli automobilisti che attraversano i viali tra la Fortezza da Basso, Ponte Rosso e Campo di Marte a causa dei cantieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità