Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il deputato inglese ritorna in Aula dopo l'amputazione di braccia e gambe: i colleghi gli dedicano una standing ovation

Attualità mercoledì 03 ottobre 2018 ore 11:04

Giungla stazione, i tassisti chiedono soluzioni

Vertice a Palazzo Vecchio con le cooperative Socota e Cotafi. Dal 6 ottobre cambia il traffico in uscita verso Strozzi-Lavagnini



FIRENZE — Le cooperative dei tassisti Socota e Cotafi hanno incontrato a Palazzo Vecchio il sindaco Dario Nardella e gli assessori alla mobilità Stefano Giorgetti e allo sviluppo economico Cecilia Del Re. Diciotto punti sul tavolo per migliorare la viabilità e di conseguenza il lavoro di chi guida i taxi. 

Il nodo più difficile da sciogliere resta quello della stazione dove il traffico, spiegano i tassisti, ha bisogno di essere reso sempre più fluido. In particolare, dal 6 ottobre, sarà messa a regime la nuova viabilità su Strozzi-Lavagnini e questo permetterà di migliorare il traffico in uscita dalla piazza. Per una settimana sarà svolto un monitoraggio al termine del quale sarà valutata la nuova impostazione. 

Altri accordi raggiunti riguardano l'abbassamento rapido dei pilomat, curva a destra da via dell’Albero, varco all’altezza dell’ufficio informazioni di piazza Stazione con accesso diretto alla rampa e appoggio delle pattuglie della polizia municipale, preferenziale di piazza Vittorio Veneto, telecamera in piazza Santa Maria Novella al posto del pilomat. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità