Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Cronaca mercoledì 23 marzo 2022 ore 11:08

Giro milionario di banconote false, siti oscurati

Banconote false messe in vendita sul dark web e spedite a domicilio. Sette siti oscurati. Le indagini dei finanzieri si sono concentrate su 3 persone



FIRENZE — Un traffico di banconote false da 1 milione di euro all'anno, è il sistema di vendita a distanza intercettato dai finanzieri di Firenze che hanno concentrato l'attenzione su tre persone indagate per falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate e ricettazione.

I militari di Firenze hanno dato esecuzione a due decreti di sequestro preventivo, adottati dal Gip del Tribunale di Firenze su richiesta della procura, con cui si dispone l’inibizione e l’oscuramento di 7 canali telematici che sarebbero stati utilizzati per commercializzare banconote false, rivendute su larga scala in Italia e all’estero. Il monitoraggio delle transazioni ha condotto a stimare in circa 1 milione di euro il giro d’affari annuo su cui sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi.

I reati contestati secondo l'ipotesi d'accusa sono falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate e ricettazione.

Le indagini condotte dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Firenze, hanno consentito di individuare diversi “market-place” telematici con i quali i soggetti ritenuti responsabili, per mezzo di piattaforme di scambio attive nella “dark net” avrebbero dato vita, attraverso complesse procedure, alla commercializzazione di banconote false di vario taglio. L’attività ritenuta illegale è stata scoperta grazie a un monitoraggio e un’analisi del web, attuata attraverso sofisticati strumenti d’indagine informatica, che hanno consentito di individuare e segnalare le 3 persone ritenute responsabili e di sottoporre a sequestro alcune spedizioni di banconote false.

Il procedimento è attualmente pendente in fase di indagini e l'effettiva responsabilità delle persone indagate saranno vagliate nel corso del successivo processo. Non si escludono ulteriori sviluppi investigativi e probatori, anche in favore delle persone sottoposte ad indagini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sei mesi di lavori per una delle arterie più trafficate della città. Panico tra i residenti ma anche i pendolari sono in allarme per il traffico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità