Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:40 METEO:FIRENZE13°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Non venite a Trieste, è una trappola bella e grossa», il video-appello di Stefano Puzzer

Cronaca mercoledì 07 marzo 2018 ore 12:02

Assalto notturno da Fendi, colpo da 66mila euro

Un commando di otto persone a volto coperto ha trafugato borse e portafogli d'alta moda dal magazzino spedizioni. Poi la fuga verso l'autostrada



FIRENZE — Non sono dei dilettanti i malviventi che la notte scorsa hanno fatto irruzione nel magazzino spedizioni dello stabilimento Fendi a Grassina. Prima di entrare in azione, infatti, si sono assicurati un vantaggio in caso di arrivo delle forze dell'ordine, bloccando le strade intorno all'edificio con dei furgoni rubati. 

Il colpo è stato messo a segno alle 2.30 quando in otto sono, a volto coperto, hanno portato via sei scatoloni con dentro 32 borse e 25 portafogli di vari modelli, merce pronta per essere spedita e messa sul mercato. Il valore stimato è di 66mila euro. Poi, velocissimi, sono saltati su alcune auto di grossa cilindrata e si sono precipitati verso l'autostrada A1 che si trova a poca distanza. 

L'allarme rosso è scattato all'istante e i carabinieri, allertati dal personale di vigilanza, sono arrivati in breve tempo sul posto con tre pattuglie del nucleo radiomobile di Firenze e con i militari del nucleo operativo della compagnia Firenze Oltrarno e della stazione di Grassina. 

I rilievi sono stati lunghi e minuziosi e hanno riguardato anche i furgoni rubati utilizzati per bloccare gli accessi allo stabilimento. Dopo gli accertamenti, che si sono protratti fino a metà mattinata, i mezzi sono stati restituiti ai legittimi proprietari. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impatto violento tra due automobili. Sul posto personale del 118 e polizia municipale. I residenti hanno segnalato la pericolosità dell'incrocio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità