Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Attualità venerdì 24 settembre 2021 ore 18:55

Fridays for Future, in 5.000 in corteo per il clima

Foto Mirko Lami

Migliaia di giovani in piazza per la manifestazione organizzata dai gruppi toscani di Firenze e Pistoia al grido di: "Ritorno al futuro"



FIRENZE — Cinquemila Fridays for Future in corteo a Firenze per lo Sciopero Globale per il Clima promosso dal movimento in tutto il mondo. A Firenze la mobilitazione è stata organizzata dai gruppi locali del capoluogo toscano e di Pistoia.

Ritrovo alle 9 e 30 con abbigliamento e cartelli colorati per dare poi il via ad un corteo per le strade del centro storico costeggiando l'Arno. Parole d'ordine della manifestazione "Ritorno al Futuro".

"Siamo costretti a tornare in piazza per chiedere alle istituzioni di agire - hanno spiegato gli organizzatori in una nota - La pandemia ha reso evidenti le contraddizioni del nostro sistema economico e sociale, costringendoci ad affrontare la realtà, ascoltare la scienza e trattare ogni situazione di emergenza come tale. Nonostante ciò la crisi climatica continua ad essere ignorata e trascurata dalla classe politica. Nessun governo - men che meno quello italiano - ha cominciato ad affrontare in modo serio i numerosi richiami ed allarmi che la comunità scientifica ci ha fornito fino ad oggi. I politici hanno tutti gli strumenti per comprendere la portata esistenziale dell’emergenza ambientale, climatica ed ecologica che stiamo affrontando".

"Se agiamo adesso - hanno aggiunto nella nota i Fridays toscani - abbiamo ancora la possibilità di arginare i danni causati dall’essere umano in tutti questi anni di produzione sfrenata e sfruttamento intensivo della natura e degli esseri umani. Perché tutto questo ancora non basta ai nostri politici per decidersi ad agire? Perché tocca ancora noi - ragazzi, studenti, lavoratori - scendere in strada e cercare di scuoterli? Questa decade è cruciale per la sopravvivenza della nostra società: le scelte che facciamo, le decisioni che prendiamo, le politiche che adottiamo saranno determinanti per il futuro delle prossime generazioni".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due gli agenti feriti la scorsa notte negli scontri con un gruppo di giovani tra cui minorenni. Usciti da un locale avevano preso a calci una vetrina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS