Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:39 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità sabato 06 febbraio 2021 ore 17:07

Flash mob in piazza per i macachi usati come cavie

In piazza contro l’accecamento di 6 macachi. Bendati e disposti in fila con delle X al posto degli occhi ad evidenziare l’oggetto della ricerca



FIRENZE — L’associazione nazionale Progetto Vivere Vegan ha organizzato in piazza Santa Maria Novella, a Firenze, una mobilitazione contro l’accecamento di 6 macachi, nell’ambito della sperimentazione del progetto Light-Up.

"I macachi saranno operati al cervello, da cui verrà asportato un pezzo di corteccia visiva provocando la parziale cecità degli animali. In seguito è altamente probabile che siano soppressi" hanno spiegato gli attivisti, intervenuti al flash mob.

Si sono bendati e disposti in fila, in silenzio, per immedesimarsi negli animali che saranno sottoposti all’esperimento. Le bende bianche, colore simbolico della ricerca scientifica medica, mostravano delle X al posto degli occhi, per evidenziare l’oggetto della ricerca. La musica, i cartelli e i testi recitati da alcune delle attiviste, hanno completato il messaggio.

Il portavoce dell’associazione, Roberto Politi, ha detto “ci auguriamo che vengano trovate cure per le lesioni cerebrali che causano cecità, ma siamo convinti che tale ricerca vada effettuata senza torturare altri esseri viventi. In tutta Italia, a Parma, Torino, Milano, Roma, in questo fine settimana altre associazioni e altri attivisti si stanno mobilitando. Il mondo animalista, in forma diversa in ogni città, chiede la cessazione e la liberazione di questi 6 macachi dell’Università di Parma che, loro malgrado, sono divenuti un simbolo dei milioni di animali che ogni anno vengono soppressi nei laboratori di tutto il mondo”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno